Avanzi Popolo 2.0

Avanzi Popolo nasce per contrastare lo spreco alimentare mettendo in comunicazione chi può donare eccedenze e le realtà locali che aiutano persone in difficoltà.

Lo fa però in un modo davvero speciale: i suoi volontari si muovono per i vicoli e le strade della città sfrecciando su pattini in linea e bicicletta evitando il traffico e giungendo pressoché dovunque in piena mobilità sostenibile.

La nostra spedizione ha inizio. Ci si muova in bicicletta e pattini con zaini e un piccolo carrello. Il percorso prevede una dozzina di commercianti locali ai quali chiederemo se vogliono donare la propria merce invenduta. Sfrecciamo nel traffico dell’ora di punta. Si arriva, si ritira, si carica e si riparte.

green_storytellers_avanzi_popolo_01
green_storytellers_avanzi_popolo_02
green_storytellers_avanzi_popolo_03
green_storytellers_avanzi_popolo_04
green_storytellers_avanzi_popolo_05
green_storytellers_avanzi_popolo_06
green_storytellers_avanzi_popolo_07
green_storytellers_avanzi_popolo_08
green_storytellers_avanzi_popolo_09
green_storytellers_avanzi_popolo_10

Due raccolte a settimana, ogni settimana… chilometri in pattini e bicicletta per salvare cibo dallo spreco. Che cosa spinge questi ragazzi e ragazze? Poi sali in sella, vedi la generosità dei commercianti, di chi vuole donare a tutti i costi e improvvisamente comprendi il motivo di un tale entusiasmo!

Antonia accoglie gli alimenti recuperati in questa missione tra i negozi del centro. 87 anni, un entusiasmo sorprendente, Antonia dedica le sue giornate ad aiutare le famiglie in difficoltà del quartiere.

Tanto è cambiato rispetto ad un tempo e non in meglio… ma qualcuno ha deciso di non arrendersi. 

Condividi: