Green Storytellers

Evento in remoto

Green
Project

La Sostenibilità nella tua scuola

Scroll

Una lezione spettacolo per le scuole medie e superiori


Obiettivi Sostenibilità - Agenda 2030

Una lezione-spettacolo per le scuole medie e superiori sulle tematiche della sostenibilità, della lotta al cambiamento climatico e della difesa degli ecosistemi naturali condotta da Marco Cortesi e Mara Moschini.

Sostenibilità: il termine è entrato nei programmi didattici di tutte le scuole ed il motivo è semplice. Cambiamento climatico, difesa degli ecosistemi, consumi, inquinamento hanno a che fare con la nostra vita di tutti i giorni e richiedono consapevolezza, responsabilità e scelte concrete. Eppure parlare di sostenibilità non è semplice: l’argomento può apparire complesso e poco avvincente.

Abbiamo creato un incontro-lezione dedicato agli studenti delle scuole medie e superiori incentrato proprio sul tema della sostenibilità superando però i limiti di una lezione frontale per creare un appuntamento entusiasmante, coinvolgente e appassionante.

Il nostro lavoro? Siamo attori, scrittori e registi (ora su Mediaset con un il programma Tv sulla sostenibilità “Green Storytellers”). Abbiamo deciso di sfruttare quello che sappiamo fare al meglio (raccontare storie appassionando e coinvolgendo) mettendolo al servizio di chi ha in mano il futuro del Pianeta: le nuove generazioni.

Green Project è un appuntamento offerto in collegamento remoto e adatto ad un numero di studenti delle scuole medie e superiori di circa 20~25 studenti (singola classe).

Green Storytellers "dal vivo"

Come funziona?

Una lezione-spettacolo interattiva dove la potenza della multimedialità incontra quella del racconto e dell’esposizione scientifica.
Video esplicativi: straordinarie immagini da tutto il mondo accompagneranno la nostra narrazione permettendoci di mostrare problemi, protagonisti e soluzioni. Video spettacolari presentati in esclusiva ci aiuteranno ad illustrare ognuno dei cammini di indagine proposti.

Infografiche Dati, statistiche, percentuali: l’utilizzo della motion graphic, della grafica computerizzata e di animazioni realizzate ad hoc per una comunicazione d’impatto e coinvolgente ci aiuteranno a comprendere fenomeni e problematiche globali. Il linguaggio delle nuove generazioni è quello veloce e visivo della tecnologia multimediale.

Storytelling: raccontare una storia è quello che ci riesce meglio! Ogni traccia di approfondimento è accompagnata da uno storytelling in dialogo con gli studenti. Prendendo spunto da dati, curiosità e aneddoti, condurremo lo spettatore in una riflessione sulle tematiche ambientali che sia avvincente ed appassionante.

Domande & Risposte: è uno dei momenti più importanti dove domande e quesiti possono essere posti. È anche una delle fasi più “emotive” dell’incontro dove le sensazioni e le emozioni possono esplicitarsi. La domanda più frequente? “Che cosa posso fare per cambiare le cose?”

Photo by Rachel Cook on Unsplash

Percorso d'indagine #1

Riscaldamento
climatico

La temperatura media del pianeta terra sta velocemente aumentando, tanto che negli ultimi dieci anni sono state registrate le 5 annate più calde del millennio. Scioglimento dei ghiacciai, desertificazione, innalzamento del livello dei mari: che cos’è il riscaldamento globale e che cosa lo sta generando?

Photo by Matt Palmer on Unsplash

Percorso d'indagine #2

Inquinamento
da plastica

In meno di 70 anni dalla sua introduzione su scala industriale la plastica è diventata da “miracolo della tecnica” una minaccia per l’intero pianeta. Che cosa sono le micro e nano plastiche? E come è possibile che una materia apparentemente utile stia rappresentando la più grande minaccia per la vita sulla terra?

Percorso d'indagine #3

Distruzione
ecosistemi

Dall’Amazzonia alle foreste fluviali, passando per gli ecosistemi marini e montani: l’essere umano sta minacciando il delicato equilibrio degli ambienti naturali ignorando di esserne parte integrante. Pandemie e migrazioni virali da animali ad esseri umani sono solo una delle conseguenze drammatiche delle nostre azioni.

Photo by Freepik | Licensed to Ass. Moka

Percorso d'indagine #4

Spreco
alimentare

Quanto cibo spreca in media un cittadino italiano? Sapevate che lo spreco alimentare ha un peso sull’economia italiana di oltre 250 milioni di euro all’anno e che nel mondo vengono gettate 1,3 miliardi di tonnellate di alimenti mentre 890 milioni di persone soffrono la fame? Che cosa ci ha portato a modificare così profondamente il nostro rapporto con il cibo? 

Percorso d'indagine #5

Moda
e tecnologia

Qual’è il peso sull’ambiente di una t-shirt acquistata a basso prezzo e poi lasciata in un armadio? Sapevate che sono necessari fino a 2700 litri di acqua per produrre una maglietta e che l’abbigliamento è l’industria più inquinante dopo quella del petrolio? Quanto incide l’acquisto di un cellulare sull’ambiente? 

Vuoi saperne di più?

Richiedi
il tuo Evento

Green Project è un’iniziativa offerta in forma totalmente gratuita i cui costi vivi sono coperti dal supporto di istituzioni, partner e sponsor. Raccogliamo tutte le richieste su base nazionale attivando le specifiche “lezioni spettacolo” a seconda del supporto sul quale il progetto può contare su base territoriale. Compila il modulo sottostante e ti forniremo tutte le info specifiche.